useridguestuseridguestuseridguestERRORuseridguestuseridguestuseridguestuseridguest
Fond02 Pergamene Faenza di Modugno
Introduzione

Le Pergamene Faenza, estrapolate nel 1993 dalla Miscellanea, al fine di evidenziarne la natura di gruppo di atti omogenei sia per materia, sia per provenienza, è pervenuta all’Archivio di Stato di Bari a seguito di donazione nel 1965 da parte del Public Record Office di Londra. Il rinvenimento della documentazione presso il Public Records Office può trovare spiegazione nell’attività del professor Hilary Jenkinson, già direttore dell’istituto britannico, che durante la seconda guerra mondiale si interessò molto di archivi italiani.

Si tratta prevalentemente di rogiti notarili (concessioni a censo perpetuo, compravendita, scritto testimoniale, testamento) stipulati per lo più a Modugno, cittadina del circondario di Bari, e riguardanti in alcun casi direttamente personaggi della famiglia Faenza, attestata a Modugno fin dal XVI secolo.